Imposta il tuo punto vendita preferito
Avviso di richiamo prodotti

News dal mondo Coop Ambiente

01/02/2013 - [Cooperative] [Ambiente] [sostenibilità] [punti vendita]

Anche Coop partecipa a M'illumino di Meno! 

 

 

 
COOP per l'ottavo anno consecutivo aderisce a "M'illumino di meno".
 
Negli oltre 1400 punti vendita Coop il 15 febbraio, "silenzio energetico": ovvero spegnimento simbolico delle luci. L'adesione coincide con il varo del progetto "Eco-Courts": comunità vere (come famiglie e condomini) e virtuali (singoli o soggetti collettivi) unite per adottare buone abitudini e soluzioni intelligenti per risparmiare energia, acqua e rifiuti domestici riducendo le spese di casa.
 
Perfettamente coerente ai temi del risparmio energetico su cui Coop è impegnata, l'adesione a "M'illumino di meno", l'iniziativa promossa da "Caterpillar" prevista per venerdì 15 febbraio. Ottavo anno di adesione e "silenzio energetico" garantito negli oltre 1400 punti vendita Coop con lo spegnimento simbolico delle luci. Confermata inoltre, come negli anni passati, la possibilità di ascoltare in diretta la trasmissione di Caterpillar direttamente nei punti vendita attraverso Radio Coop.
 
Da tempo, d'altronde Coop ha abbandonato i sistemi di illuminazione tradizionali a favore delle luci a led: sicure perché hanno un'alta affidabilità di lunga durata e robustezza, a basso consumo perché con il loro alto rendimento ed efficienza riducono i consumi di energia elettrica.
In totale, solo nel corso del 2012 Coop ha installato lampade a led in 78 punti vendita arrivando così a coprire attualmente con questa tecnologia l'illuminazione interna di 167 supermercati e iper, 8 parcheggi e 157 insegne esterne. Così facendo il risparmio energetico stimato è di oltre 3.648.500 kWh annui, consentendo di evitare l'immissione in atmosfera di oltre 1.580 tonnellate di CO2.
I nuovi punti vendita si aggiungeranno ai circa 240 già dotati di certificazione Greenlight (il programma della Comunità Europea ad adesione volontaria che prevede l'installazione di lampade a alta efficienza e sistemi di telecontrollo per accensione e spegnimento automatico) e tra questi 32 negozi che, essendo dotati di numerosi lucernari, usano impianti d'illuminazione dimmerizzati (ovvero tali da regolare la potenza inviata alla lampada, a seconda dell'intensità luminosa già presente, e ottimizzare i consumi), e 125 impianti fotovoltaici allacciati e funzionanti, della potenza complessiva di 28.910 kWp, capaci da soli di produrre in un giorno d'inverno come il 15 febbraio il quantitativo di energia elettrica necessario per illuminare tutta la rete vendita Coop per un'ora e 1 minuto. In termini di energia, nel 2012 ne abbiamo prodotta il 20% in più dell'anno precedente.
 
Nel corso del 2012 le cooperative insieme ad Inres (il consorzio nazionale di progettazione delle strutture di vendita Coop) hanno inoltre avviato il "Progetto Energia", uno specifico programma che ha l'obiettivo di ridurre i consumi dei punti vendita della rete coop. L'obiettivo è di coinvolgere entro il 2015 i punti vendita "responsabili" del 75% dei consumi di energia per ridurne i consumi almeno del 10%. Sono già 40 i punti vendita coinvolti nel 2012 ed altri 120 saranno interessati nel 2013.
 
L'adesione al "M'illumino" coincide con il varo del progetto "Eco-Courts", un progetto Life sostenuto dalla Commissione Europea che unisce a Coop altri soggetti quali il Comune di Padova, Regione Toscana, Regione Emilia Romagna e altri partner Finabita e Anca-Legacoop: comunità vere (come famiglie e condomini) e virtuali (singoli o soggetti collettivi) unite per adottare buone abitudini e soluzioni intelligenti per risparmiare energia, acqua e rifiuti domestici riducendo le spese di casa. Perno del progetto il concetto dell'agire comune e dell'impegno collettivo.
 
 
Per informazioni: Silvia Mastagni: responsabile ufficio stampa Coop
Tel. 06441811 - silvia.mastagni@ancc.coop.it - Entra in Area Stampa



Share