I nostri produttori

Grazie a Fairtrade riusciamo a lavorare direttamente con aziende e retailer. Con il prezzo equo e il Fairtrade Premium possiamo investire sia nel nostro lavoro, sia nella nostra comunità e assicurare cosiì un futuro più luminoso ai nostri agricoltori, alle nostre famiglie e ai nostri amici.
Santos MendozaConacado, Repubblica Dominicana.
 
Senza istruzione non c'è vita. Crediamo in questo. La maggioranza dei ragazzi qui, rappresenta la prima generazione che frequenta la scuola. Questa scuola ha prodotto molti dottori, ingegneri e agronomi. I loro genitori lavorano qui come stipendiati, vogliono vedere fiorire la vita dei loro figli verso una situazione sempre migliore. 
                         G.B. Henriksen, direttore della Sivasailam Chamraj School, India.
 
Da quando sono entrato nel circuito Fairtrade guadagno più di prima. Ora posso pagare i miei debiti e tenere anche qualche risparmio da parte.
Paiwan Rakprom, coltivatore thailandese di riso.
 
Fairtrade e un opportunità eccellente. Il nostro prodotto viene acquistato con un prezzo equo e fissato a lungo termine, che ci permette di programmare il futuro, senza le incertezze che avevamo prima quando le nostre banane erano vendute sul mercato nazionale, dove i prezzi variavano costantemente. Mio figlio frequenta la scuola ed ora posso tranquillamente acquistare il materiale che gli occorre e concorrere a migliorare le infrastrutture della nostra comunita.
Martíin Teodoro Cherres Colmenares, ApBosmam, Perù.
 
Nelle nostre serre di rose ci sono molti progetti per preservare l'acqua e proteggere l'ambiente. In questo modo riusciamo a garantire uno sviluppo sostenibile per noi e le generazioni future.
Ester Munjiru, Ravine Karen Roses, Kenya.
 

"Nel nostro paese non c'era la tradizione della fermentazione del cacao. Grazie a Fairtrade ora siamo in grado di fermentare il cacao e migliorarne la qualità. Siamo anche riusciti a ottenere la certificazione biologica per i nostri prodotti. Tutto ciò ha migliorato la nostra posizione di mercato. Il commercio equo è veramente importante per la sopravvivenza dei nostri associati." Isidoro de la Rosa, Conacado, Repubblica Dominicana.

 


DA DOVE VIENE IL TE' SOLIDAL

Vita familiare


La salute è per tutti


La scuola e l'infanzia


La fabbrica del Tè


Storie di donne