Imposta il tuo punto vendita preferito
Avviso di richiamo prodotti

Crostini fai da te per arricchire zuppe e vellutate

30'
Crostini fai da te per arricchire zuppe e vellutate

In questo perido dell'anno consumare un pasto caldo è davvero fondamentale per il corpo e per lo spirito; la sera una minestra o una zuppa calda sono l'ideale e anche se si ha poco tempo a disposizione possiamo contare sulla genuinità dei prodotti vivi verde Coop. Biologiche e di certa provenienza, le zuppe pronte vivi verde Coop sono infatti la soluzine perfetta per chi, anche in mancanza di tempo da dedicare ai fornelli, non rinuncia ad una sana e corretta alimentazione. Per essere certi di assumere un pasto completo e bilanciato non ci resta che abbinare alle zuppe pronte dei crostini oppure del pane raffermo.

Di seguito vi suggeriamo una ricetta veloce per preparare dei crostini fragranti e saporiti che si sposano alla perfezione, ad esempio, con la Minestra Contadina vivi vede Coop:

 

Ingredienti:
250 gr di farina 0
110 gr di acqua
50 gr di olio evo
6 gr di sale
 

Procedimento:
Mettere in una ciotola la farina con il sale, versare l'acqua ed iniziare ad impastare, aggiungere in fine l'olio e impastare ancora fin quando il composto non sarà più appiccicoso.
Porre l'impasto su un foglio di carta forno e spianarlo con un mattarello fin quando non si otterrà uno spessore di circa mezzo centimetro, tagliarlo quindi in pezzi di egual misura, metterli in una teglia foderata con carta forno e cuocere in forno caldo a 200° per circa mezz'ora o comunque fino a doratura.
A cottura ultimata sfornare ed accompagnare con questi la minestra contadina.Le zuppe pronte potranno esserre arricchite inoltre con crostini di pane preparati con pane raffermo. In tal caso, si dovrà affettare il pane, condirlo con l'olio, e se si gradisce anche con del peperoncino, e ripassarlo poi su una padella rovente in modo da rosolarlo a dovere. Questi crostini, sono perfetti  ad esempio,  con la vellutata di broccoli e ceci vivi verde Coop.

In alternativa, soprattutto per le minestre di verdure, come quella vivi verde Coop, è possibile aggiungere del pane raffermo sbriciolato  preferibilmente vecchio di un paio di giorni, in questo modo si otterrà una zuppa densa e corposa.

Minestra contadina biologica viviverde