DOPO L’ESPOSIZIONE ALLA TRIENNALE DI MILANO, I 70 ANNI DEL PRODOTTO COOP IN MOSTRA A LIVORNO

Se si pensa al titolo della mostra - Coop_70. Valori in scatola - si comprende immediatamente il filo conduttore del progetto: i protagonisti sono i prodotti, perchè realizzati da persone. I prodotti raccontano il cambiamento sociale, culturale ed economico del paese, la complessità del mondo produttivo, il rapporto con il territorio e gli stakeholder e con essi l’agire cooperativo di questa nostra impresa plurale.

70 anni e non sentirli. Il 2018 è  stato un anno speciale, che ci  ha permesso non solo di “festeggiare” un anniversario, ma soprattutto di considerare il contributo e la strada percorsa dalle tante persone che in questi anni hanno portato il “testimone” del Prodotto Coop. Prima di tutto il lavoro e le iniziative nei punti vendita e più recentemente nel web, il lancio di nuove linee, il rinnovamento continuo dell’immagine grafica dei prodotti, i valori di salute, etica e ambiente dei nostri prodotti, a favore non solo di Coop, ma del nostro Paese.
La mostra Coop_70. Valori in scatola è un passaggio verso il futuro, siamo stati innovatori con il prodotto Coop e lo vogliamo essere nei prossimi anni. Il ruolo che assegniamo al prodotto Coop sarà ancora più centrale nell’offerta di Coop, nel suo servizio ai soci e ai consumatori.

Marco Pedroni, Presidente Coop Italia
Maura Latini, Amministratore Delegato Coop Italia
Roberto Nanni, Responsabile strategia prodotto a marchio Coop Italia

IL RACCONTO DEI 70 ANNI DEL PRODOTTO A MARCHIO COOP

La mostra a cura di Giulio Iacchetti e Francesca Picchi

Curata da Giulio Iacchetti e Francesca Picchi, progetto di allestimento di Matteo Ragni e Marco Sorrentino e con il contributo grafico di Leonardo Sonnoli, Coop_70. Valori in Scatola si muove in equilibrio fra il divertissement e la volontà di raccontare scelte, princìpi, pratiche di partecipazione che rendono Coop e l’universo dei suoi prodotti originali nel panorama delle proposte italiane.

Sette stazioni per un viaggio reale ma al tempo stesso immaginifico .
Si parte con lo Spettacolo dei numeri, non solo i numeri “ufficiali” di Coop (Cooperative, dipendenti, soci, negozi ecc.) ma anche quelli più insoliti come il numero di carrelli che circolano nei negozi. A seguire un Contributo all’immagine e all’identità cooperativa dato negli anni da due grandi maestri del design, Albe Steiner e Bob Noorda. La terza stazione Esperienza del quotidiano può essere vissuta fisicamente, entrando in una scatola gigantesca di pasta, per conoscere le dinamiche nascoste dietro l’acquisto di un semplice prodotto come la pasta, ma anche come il pomodoro e l’olio. La quarta stazione contiene l’installazione del Campanile Carosello e ripropone le campagne pubblicitarie televisive con cui Coop negli anni si è raccontata al grande pubblico dalla proto pubblicità di Ugo Gregoretti a Peter Falk, da Woody Allen fino a Luciana Littizzetto e alle strisce recentissime di Makkox. Poi è la volta dei Periscopi per sbirciare percorsi a ritroso delle tante attività svolte da Coop o per dare uno sguardo alle future iniziative. Il penultimo spazio, la Fattoria Cooperativa, è dedicato alle attività di Educazione al Consumo Consapevole che ogni anno coinvolgono migliaia di studenti. Infine per tutti i visitatori è possibile rappresentarsi in un autoritratto del Face wall, ricordo della visita alla mostra, dando vita a una parete collettiva costituita da un mosaico coloratissimo di volti.


Vi aspettiamo dal 26 ottobre a Livorno
Coop_70. Valori in Scatola.

Coop_70. Valori in scatola -  Ex Teatro Lazzeri
Via Cosimo del Fante 1-5, Livorno
26/10/2019 - 14/12/2019
gio-dom 10:00-14:00
16:00-20:00


Ingresso libero

> INFO MOSTRA