05/10/2015

LARGEST PLOTTED IMAGE - Guinness World Record ad EXPO

Tentare un record del mondo non è solo una sfida contro se stessi o una vana prova di superiorità. Abbiamo sempre immaginato il conseguimento di un riconoscimento GUINNESS WORLD RECORDS come un invito a superare i propri limiti o i limiti umani, soprattutto quando si parla di innovazione. Crediamo, infatti, che le nuove tecnologie possano darci nuove opportunità per creare e disegnare il nostro ambiente e il nostro futuro. 
 
Il vertical plotter sulla facciata esterna del Future Food District, il padiglione di Expo disegnato da Carlo Ratti Associati in collaborazione con Coop Italia, ha disegnato un'immagine che oggi ha ottenuto il riconoscimento GUINNESS WORLD RECORDS per the Largest plotted image (l'immagine più grande del mondo mai realizzata da un plotter).
Il titolo è stato assegnato alla presenza di un giudice GUINNESS WORLD RECORDS.
 
Il vertical plotter è un dispositivo che si muove su una parete verticale. Il suo software permette la riproduzione di qualsiasi informazione e input: messaggi, immagini, grafiche. Una volta ricevuta l'informazione digitale, il dispositivo la trasforma in realtà. L'intero sistema si sposta su un piano cartesiano, dove il plotter si muove liberamente lungo l'asse orizzontale, mentre il gruppo di testine di stampa scorre sulla guida verticale. Questa abilità di posizionarsi in qualsiasi punto del piano permette la riproduzione di contenuti dalle forme e dimensioni più svariate.
 
In Expo il Vertical plotter disegna i volti dei visitatori sulla facciata del padiglione, utilizzando vernici in cinque diversi colori. Tutto comincia con una fotografia. Un'applicazione estrae i tratti principali del volto dei visitatori e li traduce in tratti vettoriali, che sono poi convertiti in coordinate per il plotter. Le testine a spruzzo riproducono i volti sulla facciata.
 
Lunedì 5 ottobre, durante un evento dedicato e alla presenza del Giudice ufficiale, il Plotter ha dimostrato la sua capacità di disegnare ed a seguito della sua misurazione, il disegno complessivo della facciata è risultata l'immagine più grande mai realizzata da un plotter. Una sfida ai limiti umani, una dimostrazione di quello che possiamo fare oggi, mettendo la nostra mente dietro a un braccio digitale capace di trasformare continuamente l'ambiente che ci circonda.
 
Il riconoscimento GUINNESS WORLD RECORDS per l'immagine più grande del mondo realizzata da um plotter è stato assegnato a Carlo Ratti Associati, Coop, Inres, Nussli, Dotdotdot, Decsia and Sikkens – Akzo Nobel.
 
Posto nel cuore del sito espositivo, all'incrocio tra Cardo e Decumano, il Future Food District è una delle aree tematiche di EXPO 2015 "Feeding the Planet, Energy for Life". Realizzato in collaborazione con Coop Italia, si compone di un padiglione e di una piazza pubblica. Attraversando i due ambienti, i visitatori possono esplorare e conoscere una catena alimentare più etica e trasparente, resa possibile dall'uso delle nuove tecnologie.
 
CREDITS: Carlo Ratti Associati, Coop, Inres, Nussli, Dotdotdot, Decsia, Sikkens– Akzo Nobel.
 
 
Per ulteriori informazioni:
 
CARLO RATTI ASSOCIATI pr@carloratti.com
 
GUINNESS WORLD RECORDS press@guinnessworldrecords.com

condividi