Come deodorare la pelle in modo naturale ed efficace

logo viverde

Scopri come deodorare la pelle in maniera naturale ed efficacemente.

 

Estate tempo di sudate. E spesso capita di non profumare esattamente come roselline belle fresche.  Se a volte può essere questione di DNA, altre volte basta semplicemente osservare delle regole quotidiane. Un pasto a base di piatti speziati e saporiti, per esempio, oppure una lunga giornata in giro con scarpe non traspiranti mettono a dura prova anche la pelle più fresca.

 

Con l'arrivo del caldo, infatti,  la sudorazione aumenta e non soltanto sotto le ascelle, ma anche a livello dei piedi, che dovrebbero essere sempre freschi e profumati. Allora come deodorare la nostra pelle efficacemente?

 

Innanzitutto, al di là della cosmesi, ci sono delle regole di vivere quotidiano da seguire ogni giorno:

 

  • A tavola: se consumate molte spezie o cipolle, molto aglio o bevete molto alcool, sappiate che il loro forte odore passa inevitabilmente anche attraverso i pori della pelle (oltre che dall'alito!). Preferite, allora, una dieta equilibrata e sana con frutta e verdura fresche e di stagione. Inoltre, mangiare agrumi freschi, come limoni o arance, può contribuire a ridurre quegli odori forti e poco gradevoli che possono permanere sulla pelle.
  • Bere tanto: un must per qualsiasi stagione, reidratarsi di continuo con della semplice acqua fresca significa anche mantenere il buon odore della propria pelle. Ricordatevi anche di idratare con creme corpo e viso che abbiano ingredienti quanto più naturali possibili.

 

 

Le ascelle

 

Ascelle gioie e dolori. Sfidiamo chiunque a tenerle a posto fino a sera, soprattutto durante la stagione estiva. Eppure qualche rimedio c'è. Se preferite sperimentare i prodotti che avete in casa, potreste utilizzare del bicarbonato di sodio semplicemente come polvere deodorante, come se fosse talco, o preparare un deodorante in crema fai-da-te con ingredienti base come burro di karité, bicarbonato, amido di mais, burro di cacao e capsule di olio di vitamina E.

 

Una versione ancora più rapida, anche se meno duratura (ma molto dipende, sappiatelo, dal PH di ognuno di noi), è un deodorante fai-da-te liquido a base di bicarbonato, che può essere anche vaporizzato riutilizzando il contenitore spray di un vecchio deodorante. Basta versare due cucchiaini di bicarbonato in un bicchiere di acqua e lasciare riposare per una giornata. Poi filtrate il miscuglio e unitevi qualche goccia di succo di limone.

 

Se siete alla ricerca di alternative più rapide, oramai in vendita si trovano parecchi deodoranti ecologici e bio, privi di sostanze aggressive o pericolose per la pelle.

 

Tra tutti, i deodoranti vivi verde coop (nella versione vapo e nella versione roll on) sono state creati proprio per rispondere alle specifiche esigenze di delicatezza e naturalità. Tutti i prodotti da risciacquo per uso quotidiano e per la deodorazione vivi verde Coop hanno un principio attivo in comune: l'Aloe vera, ricca in polisaccaridi e antiossidanti, vitamine e sali minerali, che conferiscono alla pelle un'elevata idratazione ed elasticità, oltre ad offrire proprietà lenitive e rinfrescanti.

In più, i deodoranti vivi verde Coop sono composti da tensioattivi di nuova generazione in grado di:

  • detergere e profumare la pelle delicatamente
  • preservare il livello di idratazione

Come tutta la linea cosmetica vivi verde Coop, anche i deodoranti contengono principi vegetali provenienti da agricoltura biologica e non utilizzano oli minerali, parabeni, siliconi, coloranti, PEG e polimeri sintetici.

 

I piedi

 

Il cattivo odore dei piedi può essere una cosa "naturale" in determinati contesti, come una lunga giornata fuori casa in un paio di sneakers. Per molti altri, può tramutarsi in un vero e proprio disturbo difficile a risolversi. In linea di massima, anche per i nostri piedi ci sono rimedi naturali cui poter ricorrere:

 

  • Aceto di mele, uccide i batteri (grazie all'acido acetico e fenolico) e asciuga l'eccesso di sudore, i due fattori responsabili dei piedi maleodoranti, semplicemente  facendo un pediluvio con acqua tiepida un paio di volte alla settimana.
  • Farina, assorbe l'eccesso di umidità e neutralizza l'odore nelle scarpe chiuse.
  • ,  l'acido tannico in esso presente (soprattutto nel tè nero e in quello verde) aiuta a mantenere i piedi asciutti.
  •  

In ogni caso, ricordatevi che una buona igiene personale è l'unico passe-partout che abbiamo verso i rapporti con gli altri. Non perdete di vista la cura della vostra persona, la dieta e la pulizia anche del vostro abbigliamento, per il quale, stando a contatto diretto con la pelle, è bene utilizzare prodotti dai principi attivi sicuri e dalle profumazioni gradevoli e fresche e, perché no, profumatori naturali da sistemare nel guardaroba.

 

A cura di GreenMe

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all'uso di cookie.

Impostazioni dei Cookie
Annulla

PROVA A CERCARE


Prodotti come Olio di oliva o Yogurt greco

Linee di prodotto come Origine o D’Osa

Categorie di prodotto come Surgelati o Pasta

Caratteristiche che cerchi come Senza Glutine