Calcola l'impronta
della tua spesa

Inizia la spesa

Cos'e'

I prodotti che consumiamo, prima di arrivare sulla nostra tavola, attraversano fasi di produzione e distribuzione che generano impatti sull'ambiente, in particolare emissioni nell'aria di gas ad accrescimento effetto serra che sono misurati in CO2 (Anidride Carbonica).

Il “calcolatore d'impatto ambientale” di Coop nasce per rendere consapevoli i consumatori dell'impronta che spesa e alimentazione hanno sull'ambiente. Potrai simulare la tua spesa, facendo riferimento alle principali tipologie di prodotti che finiscono normalmente nel tuo carrello.

Per iniziare indica per quante persone e per quanti giorni fai la spesa. Fai la tua spesa aggiungendo i prodotti nelle quantità che ritieni di consumare per i giorni che hai indicato. Verrà calcolata l’emissione CO2 della tua spesa, convertendola su base settimanale per persona e ti saranno forniti alcuni suggerimenti per un'alimentazione all'insegna della sostenibilità ambientale, ma anche della salute. Per saperne di più

Ciao , fai la tua spesa!

Continua

 hai fatto la spesa per   per

L'impronta ambientale e' di 3200 gr di CO2
per persona alla settimana

Scala dell'impronta ambientale

bassa media alta
    passa col mouse sopra ai prodotti per vedere in dettaglio l'incidenza di ciascuno sul calcolo totale.

      Alcuni suggerimenti..

        Adesso scopri come fare una dieta piu' sana

        L'impronta della tua spesa e la piramide alimentare

        Linee guida INRAN

        Gli alimenti non sono tutti uguali, ma hanno impatti diversi sull'ambiente. Alcuni prodotti hanno un maggior impatto e si consiglia di consumarli con moderazione, anche dal punto di vista nutrizionale. Al contrario altri, come la frutta e la verdura, hanno un impatto minore, fanno bene
        alla salute ed è bene consumarli
        quotidianamente.

        Il calcolatore Coop si basa sui principi di
        una dieta corretta ed equilibrata
        che è quella indicata nelle Linee guida
        per una sana alimentazione italiana,
        pubblicate nel 2003 dall’INRAN,
        l’Istituto Nazionale di Ricerca per
        gli Alimenti e la Nutrizione.

        Salute e ambiente

        Seguendo indicativamente le linee guida della sana alimentazione italiana la nostra spesa avrà anche un impatto ambientale sostenibile.
        Si stima che una dieta corretta e rispettosa dell'ambiente produca in media 22 Kg di CO2 alla settimana.

        Il calcolatore di Coop, a partire da questo dato, stabilisce la sostenibilità della tua spesa e calcola quanta CO2 è stata emessa per produrre ogni alimento del carrello. A ciascuna porzione di un determinato alimento corrisponde, infatti, un determinato quantitativo di CO2 emesso, espresso in chilogrammi.

        L'emissione di CO2 aumenta se gli alimenti vengono consumati dopo la cottura.

        Il calcolatore consiglia, inoltre, per quali prodotti della piramide alimentare INRAN è necessaria più attenzione o un maggiore consumo al fine di una corretta alimentazione.

        Una dieta amica della salute è anche amica dell'ambiente.

        Torna Confronta la tua spesa con la piramide alimentare

        riepilogo:

        ciao , qui sotto il rapporto tra la tua spesa e la piramide alimentare, calcolato per persona, su base settimanale.

        La tua spesa e la piramide alimentare

        La tua spesa
         

          I consigli della
          "piramide alimentare"

            passa col mouse sopra ai prodotti per vedere in dettaglio l'incidenza di ciascuno sul calcolo totale.
            Torna Per una dieta corretta ed equilibrata

            Le indicazioni INRAN

            Un'alimentazione sana è rispettosa dell'ambiente.

            UNA MODERNA DIETA MEDITERRANEA

            Il calcolatore Coop si basa sui principi di una dieta corretta ed equilibrata che è quella indicata nelle Linee guida per una sana alimentazione italiana, pubblicate nel 2003 dall’INRAN, l’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.

            Tali principi sono sintetizzati, graficamente, in una piramide alimentare, dove alla base stanno gli alimenti principali di una sana alimentazione e, a salire, gli altri necessari a completare il pasto, fino al vertice dove si trovano quelli per i quali si consiglia un consumo meno frequente.

            DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO
            - Scarica il documento

            Torna Fai un'altra spesa