COOP al dodicesimo Salone del Gusto di Torino dal 20 al 24 settembre 2018.
Dedicato al tema #foodforchange, per riflettere su come cambiare il mondo a partire dalle nostre scelte quotidiane. Una partecipazione storica che data ormai 9 edizioni all'insegna di un comune sentire su tematiche affini.

Terra Madre Salone del Gusto è una manifestazione diffusa che si svolge non solo al Lingotto Fiere, ma in varie location della città.

Quelle in cui sarà presente COOP:


Galleria San Federico - Spazio Fior Food:
in pieno centro città un ricco programma di incontri e Laboratori del Gusto con Slow Food in cui si cimenterà anche Gianni Spegis, resident chef di Fiorfood ristorante by La Credenza, con i cuochi di Terra Madre. Di seguito il programma e le iscrizioni. Molti incontri gratuiti  anche in Galleria San Federico.


Palazzo Reale - Enoteca:
nella corte interna di Palazzo Reale, in collaborazione con Slow Food, è allestita l'Enoteca: oltre 600 etichette, fra le quali quelle fior fiore Coop,  tutte da scoprire con le degustazioni per tutta la durata della manifestazione.


Coop vi aspetta a Torino! Gli incontri nel segno di fior fiore e non solo in occasione di Terra Madre Salone del Gusto 2018:

    Giovedì 20 settembre     

Per maggiori informazioni clicca sull'evento

ore 16.00 - 17.30  LABORATORI DEL GUSTO (Fiorfood Coop - Galleria San Federico, 26)

DALLE DOP ALLE MONOCULTIVAR: L’EXTRAVERGINE È SERVITO

Dalla territorialità – Dop Umbria Colli Martani, Terra di Bari e Val di Mazara in Sicilia –, alle monocultivar – taggiasca ligure, carolea calabrese e bosana sarda – per promuovere la diffusione di extravergine di qualità. Degustazione di diverse tipologie di oli per capirne le differenze e le peculiarità, sia in assaggio comparato sia in un piatto proposto dallo chef di casa, Gianni Spegis, resident chef di Fiorfood ristorante by La Credenza, che si cimenta nell’abbinamento di extravergine alle uova di filiera, ottenute da galline allevate a terra.

Fiorfood Coop: Galleria San Federico, 26 10121 Torino

ore 18.30 - 19.30  CONVEGNO LE PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI DELL’AGRICOLTURA (Fiorfood Coop - Galleria San Federico, 26)

LE PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI DELL’AGRICOLTURA: TRA MESTIERE DEL FUTURO E LOTTA PER LA LEGALITÀ - EVENTO GRATUITO

Dopo alcuni decenni di calo costante (e pesante) degli occupati in agricoltura, negli ultimi anni stiamo assistendo a un ritorno di interesse, soprattutto dei giovani, per il settore primario. A fronte delle rinnovate prospettive, il settore si trova però a combattere ancora battaglie senza tempo, come quella per estirpare la piaga del caporalato, una moderna forma di schiavitù che tocca da vicino molti territori del nostro Paese. Come sostenere le opportunità e combattere al contempo questi mali che macchiano spesso i prodotti che arrivano sulle nostre tavole? Intervengono: Dino Scanavino, presidente Cia Agricoltori Italiani; Yvan Sagnet , associazione No Cap; Stefano Mantegazza, Segretario Uila Uil; Bruno Francescon, amministratore delegato Meloni Francescon; Giuseppe Piscopo, firettore generale Legacoop Agroalimentare; Giuseppe Garesio, amministratore delegato Synergie; Giuseppe Orefice, comitato esecutivo Slow Food Italia. Modera: Maurizio Tropeano, La Stampa.

Incontro realizzato da Synergie in collaborazione con Novacoop. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Fiorfood Coop: Galleria San Federico, 26 10121 Torino

 

    Venerdì 21 settembre     

Per maggiori informazioni clicca sull'evento

ore 16.00 – 17.30  SCUOLA DI CUCINA (Fiorfood Coop - Galleria San Federico, 26)

GIANNI SPEGIS INCONTRA LO CHEF LEOPOLD GARCIA CALHAU

Gianni Spegis del ristorante stellato La Credenza di San Maurizio Canavese, e da due anni chef del ristorante Fiorfood della Coop di Torino, incontra lo chef portoghese Leopold Garcia Calhau, cuoco di Terra Madre. In questa Scuola di Cucina i due chef esaltano i sapori e le specialità dei loro paesi di origine. Leopoldo Garcia Calhau prepara un piatto a base di prodotti della terra della regione dell’Alentejo, mentre Gianni Spegis si cimenta su una ricetta che impiega i prodotti del Canavese.

Fiorfood Coop: Galleria San Federico, 26 10121 Torino

ore 18.00 - 19.30  CONVEGNO IL SUD DEL MONDO E LA GLOBALIZZAZIONE DEL CACAO (Fiorfood Coop - Galleria San Federico, 26)

IL SUD DEL MONDO E LA GLOBALIZZAZIONE DEL CACAO - EVENTO GRATUITO

Le rotte del cibo sono sempre più globali a dispetto di chi intende porre limitazioni sotto forma di dazi. Che ne è della filiera del cacao proveniente dal Sud del mondo? Esistono ancora delle sentinelle pronte a tutelare i diritti dei piccoli produttori, visto che il cacao è indubbiamente uno dei prodotti simbolo del commercio equo e solidale? Si racconta la filiera del cacao come il “confine” in cui le persone si incontrano, e che non le divide. Intervengono: Marino Niola, antropologo, giornalista e divulgatore scientifico, Donatella Saccone, docente Unisg Pollenzo, Estel Konan, produttore Cacao della Comunità del Cibo (Slow Food Costa d’Avorio), Gianluca Franzoni, Presidente Domori (produttore di cioccolato), Plinio Agostoni, vicepresidente ICAM (Produttore cioccolato a marchio Coop). Modera: Luca Ferrua, La Stampa.

Incontro realizzato da Università di Scienze Gastronomiche in collaborazione con Coop. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Fiorfood Coop: Galleria San Federico, 26 10121 Torino

 

    Sabato 22 settembre    

Per maggiori informazioni clicca sull'evento

ore 12.30 – 14.00  CONVEGNO LA NATURALITÀ DEL CIBO COME LIBERTÀ (Fiorfood Coop - Galleria San Federico, 26)

LA NATURALITÀ DEL CIBO COME LIBERTÀ - EVENTO GRATUITO

Il consumo alimentare, oltre al nutrimento, richiama molti concetti come salute, scelta, cura, libertà. Tutti aspetti fortemente legati alla naturalità del cibo: senza additivi, no Ogm, senza antibiotici, esenti da eccessivi nitriti e nitrati, senza fosfati … È l’ultima frontiera del cibo, indagato da più punti di vista. Quello del consumatore che a tavola vuole mangiare sano, quella dei produttori che devono equilibrare i costi aggiuntivi dei processi richiesti e quella delle istituzioni di controllo, impegnate nel distinguere gli eccessi ed eventuali truffe. Intervengono: Andrea Pezzana, Direttore SoSD Dietetica e Nutrizione Clinica Ospedale San Giovanni Bosco Torino Nord Emergenza, Maria Caramelli, direttrice Istituto Zooprofilattico Piemonte; Stefano Liberti, giornalista e scrittore; Piero Sardo, presidente Fondazione Slow Food per la Biodiversità; Massimo Spigaroli, chef stellato e produttore di salumi di Zibello; Ernesto Dalle Rive, presidente Novacoop, Paolo Corvo, docente Unisg Pollenzo. Modera: Luca Ferrua, La Stampa.

Incontro realizzato da Università di Scienze Gastronomiche in collaborazione con Coop. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Fiorfood Coop: Galleria San Federico, 26 10121 Torino

ore 16.00 – 17.30  LABORATORIO DEL GUSTO (Fiorfood Coop - Galleria San Federico, 26)

PARMIGIANO REGGIANO DI FILIERA, ACETO BALSAMICO E GRANDI ROSSI

Degustazione di Parmigiano Reggiano fior fiore Coop proveniente dalle montagne dell’Appennino. L’alimentazione degli animali con foraggio locale e l’estrema qualità del latte sono le caratteristiche dell’allevamento di montagna, che garantisce un prodotto superiore. Quattro stagionature di Parmigiano Reggiano di montagna garantito da Fior Fiore e dal Consorzio di Tutela del Parmigiano Reggiano in abbinamento al Balsamico di Modena e ai vini rossi dello stesso progetto della Coop, dal Primitivo di Manduria al Braviolo Supertuscan.

Fiorfood Coop: Galleria San Federico, 26 10121 Torino

ore 18.00-19.30    FUORIPROGRAMMA - La festa dei 70 anni  (evento libero)

LA NATURALITÀ DEL CIBO COME LIBERTÀ - EVENTO GRATUITO

Un fuoriprogramma voluto da Coop per festeggiare i 70 anni del proprio prodotto a marchio; dal primo panettone agli oltre 4000 prodotti di oggi. Una lunga storia che approderà sotto forma di mostra-evento in Triennale a Milano da metà novembre. 70 anni di storia e di curiosità; dal pioniere Ugo Gregoretti che per primo inaugurò la pubblicità-non pubblicità di Coop con i canti di lavoro delle mondine alla penna e all’intuizione di Makkox. In mezzo c’è di tutto: il cibo portato sulla luna, Woody Allen e l’esibizione in un esilarante vernissage della carne come scultura, il tenente Colombo (indimenticabile Peter Falk) e le sue investigazioni, l’ultima testimonial ovvero Luciana Littizzetto. A raccontare il tutto il curatore della mostra-evento Giulio Iacchetti e Maura Latini direttore generale Coop Italia coordinati da Luca Bottura. E in Galleria apertura di una forma di parmigiano reggiano offerta ai partecipanti.
 

 

    Domenica 23 settembre    

Per maggiori informazioni clicca sull'evento

ore 12.00 – 14.00  CONVEGNO ITALIAN STYLE FOCUS SU OLIO ITALIANO (Fiorfood Coop - Galleria San Federico, 26)

ITALIAN STYLE FOCUS SU OLIO ITALIANO - EVENTO GRATUITO

L’olio prodotto con olive raccolte in Italia è un alimento dalle proprietà nutrizionali e sensoriali di grande qualità. Chi dice olio di oliva dice Italia: sono ben 538 le cultivar italiane, pari al 40 per cento di tutte quelle conosciute a livello globale. La superficie in ettari coltivata ad olivi in Italia è di circa 1.200.000 ettari con circa 6180 frantoi. Un primato. A partire dall’olio un percorso di approfondimento su ciò che rende italiano un prodotto: “chilometro zero” o “chilometro vero”? Intervengono: Gaetano Pascale, ex presidente Slow Food Italia, Giovanni Grasso, Chef “La credenza” San Maurizio Canavese, Masoni Becciu, produttore presidio Slow Food di olio extravergine d’Oliva, Pierluigi Rinaldi, presidente olio Raineri (produttore olio Extravergine da olive taggiasche Fior fiore Coop). Modera Luca Ferrua, La Stampa.

Incontro realizzato da Università di Scienze Gastronomiche in collaborazione con Coop. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Fiorfood Coop: Galleria San Federico, 26 10121 Torino

ore 16.00 – 17.30   SCUOLA DI CUCINA  (Fiorfood Coop - Galleria San Federico, 26)

VARIAZIONI DI ACCIUGA: ITALIA E ALBANIA A CONFRONTO

Gianni Spegis del ristorante stellato La Credenza di San Maurizio Canavese, e da due anni chef del ristorante Fiorfood della Coop, incontra lo chef albanese Vladimir Pemaj dell’Alleanza dei cuochi. Per la ristorazione piemontese l’acciuga è un elemento fondamentale, utilizzata in molte ricette e in particolare in uno dei piatti simbolo della regione, la Bagna Cauda. Per l’Albania, adagiata sulle coste del Mediterraneo, e fonte di materia prima di qualità, considerata fino a pochi anni fa un prodotto povero e oggi ispirazione di ottime ricette. Degustazione di due ricette innovative, ma che guardano alla tradizione.

Fiorfood Coop: Galleria San Federico, 26 10121 Torino

 

    Lunedì 24 settembre    

Per maggiori informazioni clicca sull'evento

ore 10.00-12.30   INCONTRO Lo spreco alimentare - se lo conosci lo eviti  

Un tema centrale e sempre urgente in grado di modificare anche i comportamenti dei consumatori a tavola e i produttori sensibili impegnati in attività di recupero a favore delle categorie più svantaggiate. Solo Coop nel 2017 a livello nazionale ha raccolto con il progetto “Buon Fine” 7000 tonnellate di cibo a favore di oltre 900 associazioni di volontariato. Ora il Rotary entra nelle scuole primarie del Piemonte per sensibilizzare i giovani studenti a una più attenta e consapevole gestione del cibo. Intervengono: Giovanna Pentenero, Assessore all' Istruzione, lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte, Matteo Guidi di “Last Minute Market”, Silvio Ambrogio Dirigente Politiche Sociali e Relazioni Esterne di Nova Coop. Saluto Introduttivo a cura di Antonietta Fenoglio, Governatore Distretto 2031 Rotary Club.