AD EXPO 2015 COOP PRESENTA IL FUTURE FOOD DISTRICT

Sensori di movimento, schermi touch, sistemi automatici per il riassortimento. Ma nel Future Food District le innovazioni non finiscono qui. Con un effetto di ‘realtà aumentata', lungo i banchi sono disposti sensori di movimento che, all'avvicinarsi del consumatore, proiettano su uno schermo touch da 20 pollici le informazioni sul prodotto indicato.

Un'esperienza avveniristica che non è fredda e asettica. Banchi più bassi, come nelle piazze dei vecchi mercati rionali, per poter guardare negli occhi gli altri acquirenti: la spesa del futuro sarà anche meno faticosa.  

22/06/2015

Coop ad Expo2015 interpretato dal Centro Sperimentale di Cinematografia

Coop ad Expo2015 interpretato dal Centro Sperimentale di Cinematografia - Scuola Nazionale di Cinema - Sede Lombardia.

LEGGI
19/11/2015

Coop e Caritas: 20 mila pasti gratuiti prodotti assieme durante expo

Tra le eredità positive di Expo ci sono anche i 20.000 pasti gratuiti che Coop e Caritas Ambrosiana hanno prodotto grazie allo sviluppo del progetto "Buon Fine".

LEGGI
24/09/2015

CONOSCERE IL CIBO ATTRAVERSO LA LETTURA

A cura di Librerie.coop, e Bookrepublic, una selezione dei migliori ebook per imparare a conoscere il cibo e le sue storie.

LEGGI
01/01/2015 - Future Food District

YuMi, il primo robot collaborativo

Nel Supermercato del Futuro di EXPO Milano 2015 i clienti interagiranno con YuMi il primo robot collaborativo.

LEGGI

condividi

Coop Italian Food